Biennale e dintorni… il nostro speciale avvicinamento alla 15.ma mostra internazionale di architettura

by • 1 Marzo 2016 • Biennale di Venezia1831

Share

 

Padiglioni, curatori e mostra di Aravena: le nostre anticipazioni “dal fronte”


__

Paolo Baratta: una Biennale ottimista, risveglierà domande e desideri di Veronica Rodenigo

A pochi giorni dalla vernice della 15° edizione diretta da Alejandro Aravena, il presidente della Biennale Paolo Baratta anticipa aspettative, obiettivi e temi fondamentali

 

 

 

Vista della prima sala con le sedie e i banchi di scuola dei bambini dell'Amazzonia

LA FORESTA AMAZZONICA, FRONTE DEL PERÙ di Tommaso Cigarini e Sara Gagliarini

Il Padiglione illustrerà il «Plan Selva», programma per la costruzione di centinaia di scuole nella foresta tropicale. Intervista al curatore Jean Pierre Crousse

 

Insediemanto di sha'abi ad Abu Dhabi, anni '70

GLI EMIRATI ARABI UNITI PARLANO DELLE SHA’ABI di Alessandro Colombo

Il padiglione propone una riflessione sul modello di sviluppo della casa nazionale, promosso dal governo negli anni settanta come residenza urbana per le popolazioni nomadi

 

Society_Lab

FINLANDIA: ALLA BIENNALE IL CONCORSO PER I RIFUGIATI di Antonello Alici

Su 93 partecipanti, 3 primi premi ex aequo (tra cui un gruppo italiano). Saranno esposti nel Padiglione finlandese a Venezia

 

 

Recupero dell'area Dashilar a Pechino

CINA: IL FRONTE È IL RECUPERO DI PASSATO E TRADIZIONE di Alessandro Colombo

Tra suggestioni taoiste, filosofia, storia e tempo, Jingyu Liang ci parla del Padiglione cinese, “Daily Design, Daily Tao -Back to the Ignored Front”

 

Jennifer Garza-Cuen, «Depot (Michigan Central Station)» (2012)

USA: AFFRONTARE DETROIT IN CRISI COL POTERE DELL’IMMAGINAZIONE di Martha Pollak

L’iniziativa “The Architectural Imagination” è volta al rilancio della città del Michigan colpita dalla crisi

 

biennale_Padiglione_Italia

ITALIA: PER TAMASSOCIATI IL FRONTE È IL BENE COMUNE di Marco Adriano Perletti

Il padiglione sarà “low cost”, basato sul riciclo e l’ottimizzazione dei costi, con tre sezioni che esporranno progetti in grado di dare risposte concrete alle necessità della comunità

 

biennale austria

L’AUSTRIA VA AL FRONTE PER I RIFUGIATI di Matteo Trentin

“Orte für Menschen” (Luoghi per le persone) va in controtendenza rispetto alle politiche repressive del governo in tema di ospitalità ai migranti

 

biennale GBGRAN BRETAGNA: IL FRONTE È HOME ECONOMICS di Zaira Magliozzi

Il Padiglione del Regno Unito affronta l’emergenza abitativa come crisi delle diverse forme della vita domestica

 

the pool australia venice biennale 2016

AUSTRALIA: PER LA BIENNALE VA A BORDO VASCA di Giuseppe Vestrucci

“The Pool”  ha vinto il concorso bandito dall’Australian Institute of Architects per la partecipazione nazionale. Il tema? Non così disimpegnato come sembra…

 

extraction_furtei

CANADA, FRONTE DELLA MINIERA (CONTRO I BENPENSANTI) di Natalia Woldarsky con Sofia Nannini

“Extraction” vuole avviare un dibattito per sanare gli orrori ecologici, economici e urbanistici causati dagli interventi estrattivi

 

russia biennale_Moscow_Russia_Park

VDNKH, IL FRONTE RUSSO ALLA BIENNALE di Alessandro Colombo

Il Padiglione russo affronterà il tema attraverso il complesso espositivo VDNKh, sino a poco tempo fa quasi abbandonato e oggi trasformato in un centro culturale e formativo

 

biennale

ARAVENA’S EXPANDED EYE di Luca Gibello

Resoconto dalla conferenza stampa di Reporting from the Front, 15° Mostra internazionale di architettura, con il presidente Paolo Baratta e il curatore Alejandro Aravena

 

Paesaggio spagnolo con rovina, Julia Schulz-Dornburg, “Moderne Ruinen, eine Topografie der Bereicherung”, mostra, ottobre 2013

LA SPAGNA DELLE OPERE INCOMPIUTE di Antonello Alici

“Unfinished” farà i conti con i relitti della più grande impresa edificatoria della sua storia, che ha lasciato la difficile eredità di grandi interventi incompiuti

 

© MOSAIK Architekten BDA

PER LA GERMANIA IL FRONTE È LA CITTÀ DEI PROFUGHI di Zaira Magliozzi

Fra la disponibilità a dare aiuto e la crescita dei partiti di destra, si parlerà di città e fenomeni urbani in uno dei Paesi più ambiti dai migranti

 

padiglione francia

PER LA FRANCIA IL FRONTE È L’ARCHITETTURA ORDINARIA di Daniele Campobenedetto

La curatela è affidata un’équipe che va alla ricerca di un’architettura con pochi investimenti ma tanti legami con le persone

 

ater venezia siza © Alberto Lagomaggiore

IL PADIGLIONE DEL PORTOGALLO SARÀ UN CANTIERE ALLA GIUDECCA di Michele Roda

Si organizzerà in tre sezioni dedicate all’housing sociale nel cantiere Ater di Álvaro Siza (foto di Alberto Lagomaggiore)

 

UNA BIENNALE ENGAGÉE PER ARAVENA FRESCO DI PRITZKER di Luca Gibello e Veronica Rodenigo

In attesa di una Biennale sempre più lunga, social e virale, riuscirà Venezia a volgere in concreto gli impulsi derivanti dal concept dell’architetto cileno?

 

Alejandro Aravena e Paolo Baratta (foto di Giorgio Zucchiatti, courtesy La Biennale di Venezia)

COME SARÀ LA 15° BIENNALE DI VENEZIA di Laura Milan

Dal titolo «Notizie dal fronte», sarà diretta dal cileno Alejandro Aravena. Il padiglione italiano a Simone Sfriso di TAMassociati

 

 

 

MAIN PARTNER:


 

CON IL SOSTEGNO DI:


biennale stanze del vetro
__ 
__ 
Duravit
ordine verona
logo_iuav
agape_1000X1000

 Sponsor tecnico:


VdV_HOTEL

 

 

(Visited 460 times, 1 visits today)

Pin It

One Response to Biennale e dintorni… il nostro speciale avvicinamento alla 15.ma mostra internazionale di architettura