Visit Sponsor

Chi siamo

In un panorama caratterizzato da grande frammentazione e proliferazione d’informazioni la cui qualità è spesso inversamente proporzionale alla quantità, ilgiornaledellarchitettura.com opera una rigorosa selezione del flusso indifferenziato di notizie, puntando a un’interpretazione critica che possa emergere dal “rumore di fondo”. Ci rivolgiamo a un pubblico di lettori che cerca l’approfondimento, la riflessione e il confronto, senza rincorrere la chimera dell’aggiornamento in tempo reale, gli annunci, le news effimere e i falsi scoop, che lasciamo volentieri ad altri canali senza innescare concorrenze o gare di velocità.

Il giornaledellarchitettura.com è un progetto editoriale sviluppato dall’associazione culturale The Architectural Post, che da settembre 2014 ha ottenuto in licenza dalla Società Editrice Umberto Allemandi & C. la gestione del marchio Il Giornale dell’Architettura, delle pubblicazioni e del sito web.

ISSN: 2284-1369

Iscrizione al Tribunale di Torino n. 10213 del 24/09/2020

Fondatore: Carlo Olmo

Direttore: Luca Gibello

Consiglio di redazione: Luigi Bartolomei, Cristiana Chiorino, Milena Farina, Luca Gibello, Laura Milan, Arianna Panarella, Michele Roda, Veronica Rodenigo, Ubaldo Spina

Comunicazione: Francesco Cantore

Corrispondenti/collaboratori: Antonello Alici (Paesi Nordici), Luca Bullaro (America Latina), Jean-François Cabestan (Francia), Alberto Caruso, Davide Cauciello (Belgio), Alessandro Colombo, Francesca Comotti (Spagna), Christine Desmoulins (Francia), Francesca Favaro, Cristina Fiordimela, Gianluca e Laura Frediani (Austria), Jacopo Gresleri, Andrea Iacomoni, Ilaria La Corte (Portogallo), Sergio Martín Blas (Spagna), Silvia Mazza, Patrizia Mello, Michela Morgante, Francesca Petretto (Germania), Emanuele Piccardo, Lucia Pierro, Giacomo “Piraz” Pirazzoli (Brasile), Martha Pollack (Stati Uniti), Marco Ragonese, Maria Paola Repellino (Estremo Oriente), Marco Scarpinato, Emma Tagliacollo, Margherita Toffolon, Alberto Vignolo, Monica Zerboni (Germania/Olanda)

Webmaster: Studioata

Contatti:

redazione@ilgiornaledellarchitettura.com

via Belfiore 37 – 10125 Torino

o11_6699916

Per informazioni e comunicazioni commerciali:

marketing@ilgiornaledellarchitettura.com

 

CODICE ETICO DELLA TESTATA

Premessa
Il Giornale dell’Architettura.com si dota con questo documento di un codice etico, in cui afferma e dichiara i suoi principi e gli obiettivi culturali e sociali, nel rispetto delle norme, delle leggi e dell’ordinamento istituzionale del nostro paese. Questo documento sottolinea l’impegno dei redattori, dei giornalisti e dell’editore delegato (l’associazione culturale The Architectural Post), così come di tutti i collaboratori, a svolgere correttamente e in piena trasparenza la propria professione e il proprio impegno.

La missione
Contribuire a comunicare e diffondere la consapevolezza culturale rispetto ai fatti e ai temi dell’architettura, della città, del design e agli impatti sulle società e sugli ambienti. Pertanto, Il Giornale dell’Architettura.com si rivolge ad un pubblico informato e attivo, di addetti ai lavori (professionisti, docenti, studiosi, ricercatori, imprenditori, amministratori pubblici e privati) così come di cittadini interessati alle tematiche della trasformazione del territorio e delle città raccogliendo, verificando, riportando, producendo e distribuendo informazioni e altri contenuti.

Gli obiettivi
Il Giornale dell’Architettura.com è una testata regolarmente registrata (iscrizione al Tribunale di Torino n. 10213 del 24/09/2020) e dotata di codice ISSN (2284-1369): un giornale laico, attento e sensibile al rispetto dei diritti civili e dell’ambiente e della natura nelle sue diverse forme. Lavora per lo sviluppo fecondo delle idee e di un confronto informato, consapevole e scientifico nei campi delle discipline architettoniche, urbanistiche, territoriali e del design. Riflette e discute sulle tendenze e i mutamenti nell’ambito di una società in continua evoluzione.

La storia
Fondato nel 2002 da Carlo Olmo e dalla casa editrice Allemandi, Il Giornale dell’Architettura.com nasce con l’ambizione prioritaria di informare i propri lettori sui fatti nazionali, europei ed internazionali anche con modalità innovative rispetto al panorama della stampa specialistica di settore. A vent’anni dalla fondazione – con un nuovo direttore (Luca Gibello), una redazione rinnovata, l’associazione culturale The Architectural Post come editore delegato e una modalità di pubblicazione online – si propone come strumento e voce libera per comprendere la realtà complessa dei nostri anni, riconoscendo alle trasformazioni dello spazio la capacità di incidere profondamente sulle dinamiche sociali, culturali e ambientali.

La comunità
Il Giornale dell’Architettura.com svolge il proprio ruolo attraverso un costante scambio con una comunità ampia, iscritta alla newsletter rilasciata settimanalmente e che condensa e organizza i contenuti e gli aggiornamenti pubblicati sul sito web. Attraverso partnership e collaborazioni Il Giornale dell’Architettura.com sviluppa relazioni in particolare con la comunità accademica e con gli ordini professionali oltre che con enti, istituzioni, imprese e aziende che hanno interesse per lo sviluppo della cultura architettonica e del design.

Credibilità e fiducia
Fondamentale in questo lavoro è il rapporto di scambio con i lettori, che richiede attenzione continua e reciproca collaborazione e si basa sulla credibilità del lavoro giornalistico che i redattori e i collaboratori svolgono nei rispettivi ambiti di azione. Per rafforzare questo aspetto, Il Giornale dell’Architettura.com aderisce al Trust Project, progetto internazionale per la fiducia nei giornali, ritenendo che l’adozione di regole etiche possa tutelare e incrementare la reputazione della testata, dei suoi singoli componenti e del prodotto giornalistico, nel rapporto con il pubblico di lettori.

Accettazione e pubblicazione dei contenuti
Gli articoli dei collaboratori sono sottoposti a verifiche redazionali e a editing prima della loro pubblicazione. I commenti dei lettori sono pubblicati previa selezione da parte della redazione.
Articoli e inchieste tematiche possono essere proposte alla redazione che le valuta in relazione alla rilevanza e al merito.

Le categorie giornalistiche del Trust Project
I contenuti che Il Giornale dell’Architettura.com offre sono classificati in base a una serie di tipologie che permetteranno ai lettori d’individuare immediatamente l’impostazione dell’articolo e la scelta editoriale che lo ha prodotto. A questa stessa classificazione si attengono tutti i media che aderiscono al Trust Project nel mondo. Le tipologie di contenuto con le relative descrizioni sono:
– NEWS: contenuto basato sui fatti, osservato e verificato direttamente dall’autore o riportato e verificato da fonti bene informate
– SPIEGAZIONE FATTUALE: ricostruisce il contesto, definisce e dettaglia un determinato argomento
– FACT CHECK: contenuto che verifica un’affermazione specifica o una serie di affermazioni compiute su un fatto
– ANALISI: contenuto basato su reporting dei fatti, che però include il parere dell’autore e può suggerire interpretazioni e conclusioni
– OPINIONE: sostiene un’idea e traccia delle conclusioni basate sulle interpretazioni che l’autore dà di determinati fatti o dati
– RECENSIONE: una valutazione o una critica di una realizzazione, di un’iniziativa, di un prodotto o di un’opera creativa
– RICHIESTA DI COLLABORAZIONE DEI LETTORI: chiede ai lettori di offrire stimoli, spunti, aneddoti, documenti, eccetera, per contribuire al dibattito culturale
– INCHIESTA: disamina di un singolo argomento che avviene attraverso un’ampia opera di ricerca
– PUBLIREDAZIONALE: contenuto prodotto per conto o su richiesta di un individuo o di un’organizzazione che ha pagato per la sua pubblicazione e che non rispecchia gli standard di imparzialità del contenuto giornalistico
– SATIRA: contenuto ironico o satirico che non va inteso come attinente ai fatti

La deontologia degli autori
A integrazione del presente codice etico, i redattori e i collaboratori de  Il Giornale dell’Architettura.com sono inoltre tenuti al rispetto del  Codice di autodisciplina dei giornalisti italiani. Tutti i soggetti che lavorano per il giornale accettano le sue regole, sottoscrivendo il presente codice etico.

I valori de Il Giornale dell’Architettura.com
1. ACCURATEZZA
2. COMPLETEZZA
3. ONESTÀ
4. INDIPENDENZA
5. IMPARZIALITÀ
6. TRASPARENZA
7. RESPONSABILITÀ
8. RISPETTO
9. QUALITÀ DELLA NARRAZIONE
10. VERIFICA

Politica delle correzioni
Il nostro sito si impegna a correggere gli errori e le imperfezioni contenute negli articoli. Vengono inoltre pubblicate le lettere e le richieste di precisazione.

Fact-checking e verifica delle fonti
Ogni articolo è sottoposto alla verifica, attraverso l’uso e la consultazione di varie fonti: comunicati, agenzie di stampa, social network, informazioni raccolte dall’autore.

Le fonti anonime
Il Giornale dell’Architettura.com concede la garanzia dell’anonimato a fonti – identificate, ritenute autorevoli e le cui dichiarazioni siano state almeno in parte riscontrate – che possono correre rischi giudiziari o materiali. Documenti anonimi vengono utilizzati per la realizzazione degli articoli solo quando i contenuti sono stati riscontrati.

Struttura societaria
Il Giornale dell’Architettura.com è un marchio registrato e concesso in licenza da Umberto Allemandi & C. all’associazione culturale The Architectural Post; ilgiornaledellarchitettura.com è un Domain Name registrato e concesso in licenza da Umberto Allemandi & C. a The Architectural Post, nuovo editore delegato della testata digitale, derivata da Il Giornale dell’Architettura fondato nell’anno 2002 dalla casa editrice Umberto Allemandi & C., che risulta ancora l’attuale proprietaria.

(Visited 18.741 times, 8 visits today)
Last modified: 5 Febbraio 2024

Comments are closed.