Visit Sponsor

Written by: Professione e Formazione

Premio Dedalo Minosse, gli esiti della 12° edizione

Il 16 settembre a Vicenza la premiazione; a seguire, fino al 2 ottobre, la mostra delle opere selezionate e una serie di eventi

 

VICENZA. Dopo tre anni di stop, il Premio internazionale Dedalo Minosse alla committenza di architettura festeggia il 25° compleanno con due settimane fitte di eventi. Il 16 settembre si tiene la cerimonia di premiazione della 12° edizione, presso il Teatro Olimpico. A seguire, l’inaugurazione della mostra multimediale nella Basilica Palladiana. Qui, contemporaneamente alla rassegna che illustra 60 opere, fino al 2 ottobre saranno ospitati forum e workshop sui temi della città, dell’ambiente e dei nuovi modi del vivere contemporaneo.

Promossa da ALA Assoarchitetti con la Regione del Veneto e con il Comune di Vicenza, l’edizione 2022 del riconoscimento ha superato le 300 partecipazioni da oltre 30 Paesi, vagliate dalla giuria internazionale composta da David Basulto, Paolo Caoduro, Cesare Maria Casati, Francesco Dal Co, Cecilia Di Marzo, Cesare Feiffer, Simona Finessi, Luca Gibello, Richard Haslam, Kengo Kuma, Veronica Marzotto, Alessandro Melis, Pierluigi Panza, Paola Pierotti, Michelangelo Pistoletto, Dan Pitera, Luigi Prestinenza Puglisi e Etan Kimmel, l’architetto vincitore della scorsa edizione del Premio.

Come sempre, oltre ai quattro premiati, venti committenti da tutto il mondo, riceveranno un riconoscimento al loro contributo all’architettura e alla promozione del talento dei loro progettisti.

(Visited 244 times, 1 visits today)

Share

Tag


,
Last modified: 6 Settembre 2022