Visit Sponsor

Tommaso MauroWritten by: Reviews

OMNEFEST2021, bellezza e natura nella fotografia di paesaggio

Fino all’1 novembre, ritorna a Castelfranco Veneto l’indagine di Osservatorio Mobile Nord Est

 

CASTELFRANCO VENETO (TREVISO). Anno dopo anno, iniziativa dopo iniziativa, Osservatorio Mobile Nord Est (OMNE) continua ad offrire nuovi elementi di riflessione sulla fotografia e il suo rapporto con il paesaggio, rafforzando la propria offerta culturale. Quest’anno l’Osservatorio ha organizzato OMNEFEST2021, seconda edizione del festival internazionale che si svolge nella città veneta fino all’1 novembre. Una moltitudine di fotografie divise in quattro temi (“Beauty”, “Around Beauty”, “Natura” e “Verso Nord”) indagano il paesaggio osservandolo attraverso i termini di bellezza e natura.

OMNEFEST2021 ha dislocato le proprie mostre a pochi passi dal centro della città. Infatti, oltre a occupare Spazio HEA, le fotografie hanno invaso il giardino, le sale e gli spazi annessi di Villa Revedin Bolasco con una serie d’installazioni site specific capaci di trasformare, con rudimentali escamotage espositivi, un fantastico e curatissimo locus amoenus in un vero e proprio strumento di dialogo con gli scatti in mostra. Il festival offre un ricco programma di mostre, conferenze, workshop, residenze d’artista, laboratori e camminate. Un’offerta culturale che intende raccontare l’indagine sul paesaggio da diversi punti di vista, mettendo in mostra progetti fotografici frutto di precedenti iniziative di OMNE, selezioni di fotografie d’archivio e progetti di ricerca fotografica internazionali.

 

4 temi

Muovendoci quindi tra le bellezze del Parco Bolasco, giardino storico dell’ottocentesca villa veneta ora di proprietà dell’Università degli studi di Padova, possiamo visitare Beauty”. Qui, i progetti fotografici nati durante le residenze artistiche organizzate a Castelfranco nel 2018-19 dialogano con il percorso botanico del sito. Un’esposizione capace di spiazzarci: tra la flora e la fauna del parco vediamo come Francesca Cirilli, Anne Golaz, Vittorio Mortarotti, Igor Ponti e Antoine Séguin hanno interpretato l’alienante e contradditorio territorio incontrato muovendosi fuori dalle placide e romantiche mura del parco.

Addentrandoci nella Villa Revedin Bolasco e percorrendone i saloni troviamo gli scatti di Mark Steinmetz e Irina Rozovsky, fotografi americani protagonisti di Natura”. I due artisti indagano, in maniera personale, il rapporto tra la natura e l’uomo osservando i segni che, giorno dopo giorno, questa relazione lascia dietro di sé. Proseguendo poi tra le altre sale della Villa, le serre e le scuderie possiamo trovare le tre mostre d’archivio della sezione Around Beauty”. Questa selezione tra gli scatti dei tre fotografi veneti Gianantonio Battistella, Massimo Sordi e Marco Zanta porta l’attenzione sugli aspetti inattesi del paesaggio in cui l’idea di natura si alterna al segno antropico.

Con la sezione Verso Nord”, la mostra si sposta all’interno di Spazio HEA, un capannone trasformato in contenitore culturale multifunzionale a pochi passi dalla Villa. La collettiva “Esplorazioni Verso Nord” espone il lavoro di 34 fotografi e raccoglie i risultati del workshop condotto da Guido Guidi e Gerry Johansson nel 2019. I due maestri, in questa sezione, si presentano nella duplice veste di tutor e protagonisti con l’esposizione degli scatti che testimoniano il loro passaggio – verso nord, appunto.

Nonostante il doversi orientare tra le varie sezioni, gli scatti d’archivio, i nuovi e i vecchi progetti generi un certo smarrimento, la mostra ci permette d’immergerci in una moltitudine d’immagini capaci di farci riflettere su quanto quotidianamente vediamo e poi intendiamo come paesaggio. Il festival diventa quindi l’occasione non solo per visitare il Giardino e la Villa Revedin Bolasco o per conoscere realtà come Spazio HEA, ma soprattutto per avvicinarci a un mondo, quello della ricerca sul paesaggio, per lo più sconosciuto o frainteso. Un mondo spesso difficile da approcciare e che OMNE, con le sue iniziative, continua ad arricchire, fornendoci strumenti sempre nuovi per poterlo conoscere e interpretare.

 

(Visited 292 times, 1 visits today)
Share

Tag


, , , ,
Last modified: 8 Ottobre 2021