Vita da architetto

by • 22 febbraio 2017 • Senza categoria3652

Share
La nostra collaborazione scientifica ed editoriale con l’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Torino è partita con un focus sui concorsi, pratica invocata in modo unanime dalla categoria, e in vista delle elezioni per il rinnovo dei Consigli provinciali degli Ordini si domanda: come sarà l’Ordine del futuro?

 

Giugno 2017. Strategie per l’Ordine del futuro

La collaborazione scientifica e redazionale con l’Ordine Architetti di Torino e Provincia prosegue con un approfondimento sull’Ordine e sul suo ruolo, partendo dall’elezione dei Consigli provinciali. Tra opinioni di presidenti e illustri architetti, ma anche dei nostri lettori: come dovrebbe essere l’Ordine del futuro?

 

Maggio 2017. L’Ordine che vorrei… partecipa al sondaggio

In vista dei rinnovi dei consigli degli Ordini professionali degli architetti P.P.C. lanciamo un sondaggio chiedendo ai nostri lettori: come vi immaginate l’Ordine del futuro? A quali funzioni dovrebbe assolvere?

 

 

Marzo 2017. Concorsi, gioie (poche) e dolori (tanti)

La collaborazione scientifica e redazionale con l’Ordine Architetti di Torino e Provincia parte da un approfondimento sui concorsi. L’attivazione, il 24 marzo da parte del Cnappc, della piattaforma per il monitoraggio dei bandi, è occasione per fare il punto sulla pratica progettuale più invocata dalla categoria degli architetti, che, tuttavia, è quasi sulla strada dell’estinzione, a favore di quella, meno impegnativa, dei cosiddetti contest d’idee (e sempre meno di cose d’architettura rispetto a quelli per loghi, motti, oggettistica, foto, slogan e altre amenità)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Tag


Pin It

Comments are closed.