Visit Sponsor
Docente ordinario di Storia dell'architettura al Politecnico di Milano, è visiting professor all’Accademia di Architettura di Mendrisio. I suoi interessi di studioso si sono indirizzati da molti decenni sull’architettura italiana del 900, con una particolare attitudine (ed empatia critica) verso le figure “minori” (da Mollino a Ponti, da Muzio ad Asnago & Vender, Magistretti, ecc) che oggi costituiscono l'inedita costellazione di una storia “diversa”. Su tali temi ha scritto libri e organizzato mostre (da "AnniTrenta", 1982, a "Facecity", 2012), rifiutandosi di distinguere la storia dalla critica, la filologia dall’interpretazione. In tal senso considera la sua collaborazione alle riviste e al Domenicale de "Il Sole24ore" come parte integrante di un’attenzione alla contemporaneità e di un’idea di critica come doveroso rischio intellettuale

Autore: Fulvio Irace

Ri_visitati. Il grattacielo Pirelli: risorto dalle ceneri, brilla di luce perenne

Fulvio IraceWritten by:

Celebrato in una mostra, l’edificio di Gio Ponti e Pier Luigi Nervi è un emblema che si è riguadagnato il futuro, dominando la Milano...

Read More

Luigi Caccia Dominioni (1913-2016), l’architetto al servizio della società

Fulvio IraceWritten by:

I suoi interventi a Milano sono emblema della teoria delle preesistenze ambientali e di un’architettura...

Read More

Ma Gio Ponti era anche un architetto

Fulvio IraceWritten by:

Milano. Aperte in contemporanea il 6 maggio, due mostre, una nel Palazzo dell’Arte della Triennale, l’altra nel Grattacielo Pirelli,...

Read More

Le affinità elettive di Sejimatra miracoli e traumi

Fulvio IraceWritten by:

Una rampa che si avvita nell’umido di una nuvola (Transsolar). Un castello d’aria (o nell’aria), pronto a disfarsi al primo soffio di...

Read More

La valenza civile di una metafora urbana

Fulvio IraceWritten by:

Cambiano contesti storici e scenari sociali, ma quello delle «difficoltà politiche» rimane il vero tema costante dell’architettura...

Read More