Approvato il Wirral Waters scheme per Liverpool

by • 25 Ottobre 2010 • Città e Territorio636

Share

Dopo quattro anni di pubbliche discussioni e proposte, il Wirral Council’s Planning Commitee di Liverpool ha dato il via libera a uno dei più grandi progetti di trasformazione urbana della Gran Bretagna, presentato nel dicembre scorso dal developer Peel Holdings. Il progetto riguarda un’area di 1,7 milioni di mq per un costo stimato in circa 4,5 miliardi di sterline e prevede gli interventi di grandi firme dell’architettura internazionale (tra gli altri: Som, Glenn Howells, Allford Hall Monaghan Morris e Hkr), a ognuna delle quali sarà affidato lo sviluppo di un singolo quartiere all’interno del masterplan elaborato da Martin Stockley Associates. Si prevede che nei prossimi 30 anni (questo l’orizzonte temporale dell’intervento) sorgeranno, nell’abbandonata area dei Docks, 14.000 nuove abitazioni, 400.000 mq di uffici, 60.000 di negozi e aree per il commercio, 38.000 di alberghi e sale conferenze e 100.000 di spazi pubblici per la cultura e lo svago.

(Visited 60 times, 1 visits today)

Tag


Pin It

Comments are closed.