Autore: Micol Gelsi

Micol Gelsi

Website:

Bio: Nata a Bologna (1994), nonostante una formazione profondamente scientifica, matura nel corso degli anni l'interesse per la storia dell’arte, il fumetto e l’arte urbana. Scandisce le sue giornate in equilibrio tra disegni di edifici che hanno fatto la storia e storie fatte a disegni. Nel 2011 intraprende gli studi in Architettura presso Università di Ferrara. Nel 2013 vince una borsa di studio per un programma sperimentale di doppia laurea a Curitiba (Brasile), dove vive attualmente. Captatrice onnivora di notizie, inizia a viaggiare per il Brasile sulle tracce di Lina Bo Bardi, interfacciandosi direttamente con le ceneri dell’ambiente modernista di San Paolo. Collabora con l’Istituto Lina Bo Bardi nel progetto di catalogazione dell’archivio Bardi e lavora a Curitiba presso lo studio Aleph Zero, dove approfondisce le competenze relative al design d'interni e al costruire sostenibile, che completano il suo orientamento rivolto alla museologia e all’architettura espositiva. Attualmente accompagna il lavoro del settore espositivo della Pinacoteca da Luz a San Paolo. Convinta della necessità di una presa di posizione dinamica, sensibile e impegnata dei giovani nella società contemporanea, collabora con Il Giornale dell'Architettura dal 2015.

Autore Post: