Marsiglia Euroméditerranée: il parco urbano

by • 11 Gennaio 2010 • Città e Territorio621

Share

Sarà il gruppo di François Leclercq, già impegnato nella proposta di piano del Grand Paris e nel progetto per Lyon Confluences, con i marsigliesi Rémy Marciano e Jacques Sbriglio a progettare l’estensione settentrionale del progetto Euroméditerranée. Il piano, per il quale è stato indetto un concorso lanciato nel luglio 2008, è parte della più vasta operazione di rinnovamento urbano dell’Europa del Sud denominata Marseille Euroméditerranée, avviata nel 1995 per rilanciare economicamente un’area di 480 ettari nel cuore della città francese, tra il porto commerciale, quello antico e la stazione Tgv. Il progetto del gruppo Leclercq prevede il ripristino del ruscello delle Aygalades per farne l’asse portante di un parco urbano di 14 ettari che si sviluppa parallelamente alla costa: ampi spazi verdi, promenade lungo il mare, spazi per attività sportive e tempo libero. Il nuovo «parco umido» diverrà la connessione naturale tra la zona di Euroméditerranée II e i quartieri adiacenti. Inizio lavori previsto nel 2012.

(Visited 137 times, 1 visits today)

Tag


Pin It

Comments are closed.