Visit Sponsor
Nato nel 1992, è architetto e urbanista. Laureato presso la Facoltà di Architettura La Cambre-Horta dell’Université libre de Bruxelles (ULB). Dal 2018 è membro di Latitude Platform e in tale ambito si è interessato alle questioni socio-ambientali, in particolare alla ripiantumazione dello spazio pubblico, alla gestione delle acque, al recupero dei materiali ed alla partecipazione dei cittadini nei processi di trasformazione del territorio di Bruxelles. Nell’ambito di progetti di ricerca sviluppati dalla stessa piattaforma ha lavorato all’organizzazione di workshop partecipativi che hanno coinvolto una pluralità di attori, sia istituzionali che associativi. Dal 2020 al 2022 è stato cultore della materia presso il laboratorio di urbanistica dell’Università di Roma Tre, partecipando al progetto di ricerca interuniversitario NO-CITY sull’interdipendenza tra città e campagna. Nello stesso periodo è stato membro del Forum Beni Comuni Firenze, con cui ha collaborato a iniziative di progettazione partecipata nell’area metropolitana di Firenze. Attualmente vive e lavora a Bruxelles, dove è responsabile di vari progetti come l’inverdimento di una strada a Berchem-Sainte-Agathe (finanziamento Brussels on Holiday) o la demineralizzazione di alcuni spazi pubblici a Forest (finanziamento CQD Wiels-sur-Seine)

Autore: Davide Cauciello

Bruxelles, nuovamente capitale dell’Art nouveau

Davide CaucielloWritten by:

Da gennaio a dicembre, le iniziative per il 130° anniversario della corrente plastica, artistica e architettonica sviluppata nel Nord...

Read More

Bruxelles: chi abiterà la capitale dell’Europa?

Davide CaucielloWritten by:

Riflessioni a margine del concorso vinto da Europarc per la ristrutturazione del Parlamento europeo nell’edificio Paul-Henri Spaak...

Read More

Bruxelles: aria più pulita con l’urbanistica del fare

Davide CaucielloWritten by:

Pratiche inedite in risposta alle emergenze socio-ambientali e alle ambizioni dei piani strategici regionali: quattro casi studio in Belgio...

Read More