La prima volta di Urbanpromo Green

by • 18 settembre 2017 • Città e Territorio1788

Share
A Palazzo Badoer, il 21 e 22 settembre 24 convegni discutono di mobilità smart, verde, metabolismo urbano, acqua e città, città sicure e sostenibili

 

La Scuola di Dottorato dell’Università Iuav di Venezia ospita la prima edizione di Urbanpromo Green, che si tiene il 21 e 22 settembre nella sede di Palazzo Badoer.

Urbanpromo si amplia e si specializza ulteriormente: l’ormai tradizionale appuntamento autunnale con l’evento di marketing urbano organizzato dall’Istituto nazionale di Urbanistica e da Urbit (quest’anno nuovamente a Milano dal 21 al 24 novembre), già affiancato dalla preview torinese incentrata sul social housing (il 5 e 6 ottobre a Open Incet), si arricchisce di un nuovo appuntamento, tutto dedicato alle politiche di pianificazione urbana più sostenibili e innovatrici.

Le città stanno cambiando sotto la spinta di politiche, piani, progetti, ma anche per effetto di opere, tecnologie e servizi. Talvolta il cambiamento è visibile, avendo come effetto la trasformazione fisica della città, ma altre volte si coglie nella superiore qualità dei servizi urbani. L’obiettivo è rappresentarle attraverso cinque categorie (mobilità smart e sostenibile, verde infrastruttura della città, metabolismo urbano, l’acqua e la città e città sicure e sostenibili) che vengono analizzate e raccontate dagli stessi attori – professioni tecniche, ricerca scientifica, amministrazioni pubbliche e aziende -, promotori di esperienze significative utili all’impostazione di piani e politiche, alla stesura di leggi, all’attività di progettazione e alla definizione di percorsi di formazione.

24 sono i convegni che verranno riassunti nella sessione finale, che raccoglierà e sinterizzerà quanto emerso dai diversi tavoli. Tra tutti, una rassegna delle sperimentazioni e delle realizzazioni in tema di resilienza e adattamento climatico nelle città, le esperienze delle ciclovie e dei cammini, le opportunità offerte dall’acqua (fiumi e i waterfront) e dall’utilizzo del legno nella progettazione urbana, l’agricoltura urbana e le innovazioni che riguardano la mobilità.

 

Urbanpromo Green è promosso dall’INU – Istituto Nazionale di Urbanistica e dall’Università Iuav di Venezia; copromotori sono gli ordini degli Architetti PPC e degli Ingegneri della Provincia di Venezia.

La partecipazione all’evento è gratuita (è possibile registrarsi anticipatamente online) e per architetti e ingegneri è previsto il riconoscimento di crediti formativi professionali.

 

 


Pin It

Comments are closed.