in-contest, concorsi che fanno cultura

by • 28 marzo 2017 • Professione e Formazione1177

Giovedì 6 aprile all’interno di Isola Design District, una maratona di interventi sul tema dei concorsi. L’evento, di cui il Giornale è media partner, è organizzato dallo Studio creativo Superficial

MILANO. Un talk per confrontarsi sulla cultura dei concorsi nel campo della creatività durante il Fuori Salone 2017. Articolato come una maratona di interventi, da dieci minuti ciascuno, in-contest racconta i percorsi virtuosi che sono emersi dalla condizione, spesso critica, dei concorsi in Italia e all’estero. L’obiettivo è raccontare il mondo dei contest attraverso le opinioni dei protagonisti e dar voce ad architetti, designer, aziende, associazioni, istituzioni ed esperti che hanno promosso o vinto contest negli ultimi 5 anni: attraverso la loro esperienza diretta si delineerà il quadro della situazione e i possibili sviluppi, mettendo in relazione dati, storie e tempi.

L’evento sarà articolato su tre livelli: data driven – comunicare una visione analitica dello stato attuale; live speech – raccontare l’esperienza diretta di designer, influencer e aziende attraverso parole chiave; opinion corner – catturare e divulgare le opinioni dei protagonisti.

Attrattore di storie, persone e visioni, in-contest racconta realtà differenti, con l’ambizione di monitorare lo stato di fatto dei concorsi, svelarne i retroscena e mettere in luce i casi virtuosi. Uno strumento di riflessione e accrescimento del network e del know how, i cui temi convoglieranno in una piattaforma on line che verrà lanciata ufficialmente il 6 aprile.

Tra architetti, designer e creativi intervengono: 02Arch, 5+1AA agenzia di architettura, Davide Aquini e Ursula Corsi, Atelierzero architects, Corte, Demogo, Didonè Comacchio Architects, Ghigos Ideas, Tomas Ghisellini, Gnosis Architettura, Greencure, Iotti + Pavarani Architetti, Orizzontale, SET architects, Studioata.

Tra gli esperti del settore, associazioni, istituzioni, giornalisti e aziende intervengono: Paolo Amoretti (Corradi), Simona Auteri e Sofia Steffenoni (MOS), Biraghi (Secolo Urbano), Alessandro Colombo e Michele Roda (Il Giornale dell’Architettura), Massimo Farinatti (ADI), Alberto Ghisalberti (Italcementi), Pietro Lenna (Regione Lombardia – Direzione generale sviluppo economico), Silvano Donato Lorusso (BLB Studio Legale), Elena Pelosi (MAXXI), Luigi Prestinenza Puglisi (AIAC), Roberto Rubini (Source), Giorgio Tartaro.

 

Per maggiori informazioni: in-contest.com

Organizzazione: superficial-studio.com

Per partecipare e prenotare il ticket gratuito: eventbrite.co.uk


Tag



Pin It

Comments are closed.