Marmomacc: 20 finalisti per lo Stone Archmarathon Award

by • 22 settembre 2016 • Professione e Formazione931

Share
Sabato 1 ottobre la giuria composta da Luca Molinari, Craig Copeland e Pietro Carlo Pellegrini sceglierà i tre vincitori che avranno accesso alle finali per la nuova categoria dedicata al materiale litico nell’ambito di Archmarathon 2018

 

20 finalisti su 72 studi partecipanti. Ecco il risultato della call for projects ARCHMARATHON CASTING@MARMOMACC organizzata da Marmomacc e Archmarathon per il primo Stone Archmarathon Award, la nuova categoria nata per la promozione e la valorizzazione del materiale litico in architettura. Dopo la scrematura che ha portato alla scelta di una ventina di progetti, venerdì 30 settembre e sabato 1 ottobre, il palco dell’Area Forum, all’interno del Padiglione 1, ospiterà un’ulteriore selezione che sceglierà i 3 studi che avranno accesso alla finale dello Stone Archmarathon Award nell’ambito Archmaraton 2018 in programma a Milano.

La giuria, composta da Luca Molinari, Craig Copeland e Pietro Carlo Pellegrini, decreterà i vincitori nel corso della premiazione, in calendario per sabato pomeriggio alle 14.

Gli studi selezionati che presenteranno i propri progetti: AAU Anastas (Toulkarem Courthouse), Abalo Alonso Arquitectos (Health Center), Arias Recalde Taller (Casa A&N Churriana), Clement Blanchet (Le Chabanais), De Bever Architecten (House IV), Cubus Taller d’Arquitectura (A’Bodega), David Chipperfield Architects (Valentino Flagship Store Roma), Francesco Librizzi (Casa PLM), Gad Architecture (Swiss Hotel Resort Bodrum Beach), Gianfranco Pezzetta (Piazze a Precenicco), KAAN Architecten (New Amsterdam Courthouse), Maroun Lahoud Architecte (St. Elie Church), Mygg Architecture (Headquarter Pontedera), One Works (City Life Square), PAAS Piuigcorbé arquitectes associats (Altamira House), Paolo Cucchi – PCA Architecture (Pavillion Ponderosa), Parisotto + Formenton (Villa in pietra in Veneto), Studio Marco Piva (Excelsior Hotel Gallia), Triptyque (Groenlândia), Unostudio Architetti Associati (Casa B).

 

Per_approfondire

Archmarathon è l’evento internazionale di Architettura che riunisce studi di progettazione provenienti da diversi Paesi del mondo costituendo anche momento di incontro fra le aziende partecipanti, architetti e visitatori. Secondo il format consolidato, ogni studio invitato presenta il progetto per cui è stato selezionato sulla base del quale concorre per il prestigioso Award assegnato da una giuria composta da critici dell’architettura, giornalisti e curatori. La prima edizione di Archmarathon si è tenuta a Milano nel 2014 e ha ospitato più di 1800 architetti per i 3 giorni dell’evento. L’edizione 2015 si è svolta a Beirut, concentrandosi sui Paesi Arabi e del Mediterraneo e ha ospitato più di 8.000 tra architetti e studenti. Nel 2016 Archmarathon si è svolta nuovamente a Milano nel mese di maggio dove farà ritorno anche per il futuro appuntamento.


Pin It

One Response to Marmomacc: 20 finalisti per lo Stone Archmarathon Award