Il Giornale dell\ ilgiornaledellarchitettura.comwww.allemandi.com

musei


CONDIVIDI Condividi su Facebook

Zumthor e Hadid per la Serpentine Gallery

Peter Zumthor

Altri due architetti premi Pritzker si stanno accingendo a lavorare per la galleria d’arte moderna e contemporanea londinese. É infatti appena stata chiusa (il 17 ottobre) la rossa creazione del francese Jean Nouvel, in Hyde Park dall’estate scorsa, che la scelta del prossimo progettista (l’undicesimo) del consueto padiglione temporaneo è caduta sullo svizzero Peter Zumthor, che sarà affiancato da Arup per la progettazione strutturale. Zaha Hadid sarà invece progettista di una nuova sede Seprentine a Londra. La Serpentine Sackler Gallery, questo il suo nome, sarà ricavata dal recupero di un edificio esistente nei Kensington Gardens donato dalla Dr Mortimer and Theresa Sackler Foundation e farà parte dei progetti di che il Royal Parks sta iniziando per rifunzionalizzare i vecchi edifici nei parchi. Il nuovo padiglione, permanente, vorrà essere uno spazio misto e liberamente aperto al pubblico, con galleria espositiva, bar, ristorante e negozi in cui trovare oggetti di design contemporaneo. La presentazione del progetto è attesa per il 2011, mentre l’apertura è prevista per il 2012, in tempo per le Olimpiadi.

edizione online, 4 novembre 2010


  • Zaha Hadid

Ricerca



Società Editrice Umberto Allemandi & C. spa - via Mancini 8, 10131 Torino - 011.819.9111 - p.iva 04272580012